COME PRENDERTI
CURA DI ME?

AMBIENTI INTERNI

In un ambiente interno puoi mettermi proprio dove vuoi. Collocami semplicemente sul tavolo in un piatto oppure su una mensola. Puoi anche lasciarmi nella mia confezione originale, ma ricordati in tal caso di darmi acqua a intervalli regolari. Non eccedere, però: un dito di circa un centimetro alla volta è più che sufficiente. Quando sfiorisco, puoi riutilizzare il mio bulbo in giardino: con le cure e le attenzioni giuste, potrò rifiorire ancora per una o due settimane.

AMBIENTI ESTERNI

Mi piace anche stare fuori, anche se non amo molto il vento. Piantami in un vaso in modo ben fermo o anche tra altre piante e fiori, così da sentirmi in ogni caso un po’ più riparato. Non importa se la temperatura scende di un paio di gradi sotto lo zero: dopo il freddo continuo comunque la fioritura. Se piove molto intensamente, però, ricordati di eliminare l’acqua in eccesso. All’esterno riesco a durare nella maggior parte dei casi dalle quattro alle sei settimane.